Giornata Mondiale della Gentilezza

Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma la loro eco è eterna.

Madre Teresa

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Gentilezza, istituita per la prima volta in Giappone nel 1998.

L’obiettivo è quello di compiere un gesto gentile verso qualcuno e anche più di uno magari.

La Gentilezza è contagiosa e come un virus può contaminare milioni di persone.

Come affermava Esopo “nessun atto di gentilezza, per piccolo che sia è mai sprecato”, al contrario, può illuminare con la luce di un sorriso la buia ed uggiosa giornata di qualcuno.

Regaliamo una gentilezza a qualcuno, oggi e nei giorni a venire, saremo persone migliori e contribuiremo al benessere di tutti.

Gli abbracci combattono le giornate difficili

 

Mi piacciono quelle persone che ti offrono un abbraccio come se fosse un mezzo di trasporto e al tempo e al tempo stesso una casa.

F. Caramagna

Tutti conosciamo il potere di un abbraccio, quella sensazione unica di “caldo avvolgimento”, l’idea che tutto quello che qualche secondo prima faceva così male possa per alcuni istanti placarsi lasciando posto ad un senso di protezione, di nido sicuro.

Un abbraccio può essere un salvagente quando ci troviamo a nuotare in una tempesta di sensazioni, emozioni e pensieri che ci creano sofferenza.

Il potere di un abbraccio lo abbiamo provato tutti sulla nostra pelle, ci sono quegli abbracci indimenticabili che custodiamo nella memoria del cuore perchè ce lo hanno scaldato quando ne avevamo bisogno. Leggi tutto “Gli abbracci combattono le giornate difficili”

Mindfulness e Yoga migliorano le Funzioni Esecutive e incrementano i livelli di Energia

A dircelo è uno studio dell’Università di Waterloo in Canada.
Bastano solo 25 min al giorno di Meditazione Mindfulness o di Hatha Yoga per accendere alcune aree cerebrali, in particolar modo quelle deputate alle Funzioni Esecutive, quelle funzioni che regolano principalmente i processi di controllo, pianificazione e coordinazione.
I soggetti partecipanti allo studio hanno meditato, fatto yoga o passato del tempo a leggere (gruppo di controllo). Tutte e tre le attività avevano una durata di 25 min. Attraverso la somministrazione di appositi strumenti standardizzati si è riscontrato un miglioramento delle abilità legate alle funzioni esecutive per i soggetti che avevano praticato Mindfulness e Yoga ed un incremento dei livelli di Energia per chi aveva praticato Yoga. Quest’ul
timo dato sarebbe spiegabile alla luce della dinamicità dello yoga che come tutte le attività motorie comporta la produzione di endorfine.

Aspettando ulteriori studi PRATICHIAMO…